SAPONE LIBELLULA CON MIELE E CERA D'API

 

"Ma ora dormi, sogna libellula dalle seriche ali.

Nulla ti deve turbare, il sogno è la realtà dell’eterno,

il risveglio è l’irrealtà di un tempo finito"


da “Il cerchio infinito” – Il Foglio, 2008


Scrivi commento

Commenti: 0